EcoWay: Puglia prima regione italiana per emissioni CO2

La Puglia è la regione d’Italia che nel 2013 continua ad avere il numero più elevato di emissioni di CO2, pari a 31.988 migliaia di tonnellate (il 19,5% del totale nazionale), seguita dalla Lombardia che produce il 13,3% delle emissioni e dalla Sicilia, l’11,8%.

Lo rende noto un comunicato di EcoWay, società che aiuta le aziende a ridurre le emissioni attraverso l’utilizzo di tecnologie ecosostenibili.

 Immagine.Ecoway

La Puglia resta al primo posto anche se rispetto al 2012 ha ridotto del 16,3% le emissioni, sia pur in presenza della cessazione d’attività di un solo un impianto.

Tutte le prime 10 regioni italiane nella classifica hanno registrato una riduzione delle emissioni tra il 2012 ed il 2013 ad eccezione dell’Emilia Romagna che, aumentando del 58% il numero d’impianti coinvolti (prevalentemente del settore ceramico), vede le proprie emissioni lievitare dell’8,5%.

Complessivamente la riduzione delle emissioni regionali, anche per effetto della contrazione della produzione industriale provocata dal persistere della crisi economica – è precisato nella nota – è in linea con la dinamica in atto a livello nazionale“.

Le politiche di incentivazione alle rinnovabili, di promozione dell’efficienza energetica ed il meccanismo di Emission Trading Scheme – è detto ancora – hanno permesso di ridurre ulteriormente le emissioni nell’ultimo decennio oltre all’effetto crisi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas