IL NOSTRO FUTURO? RENDERE NAVIGABILE LO SCOLMATORE di LIVORNO

Di seguito la dichiarazione del responsabile del circolo Vas onlus di Livorno, Carlo Alberto  Trespoli, al quotidiano “Il Tirreno” di venerdì 31 ottobre 2014.

120px-Scolmatore_dell'Arno

“Ben vengano le ferrovie in porto, possono portare un valido contributo.

Ma Livorno deve rendersi conto che ha la possibilità di contare su una via navigabile che finora non ha sfruttato come avrebbe potuto per lo sviluppo del porto.”

A dirlo è Carlo Alberto Trespoli (Verdi Ambiente e Società), segnalando che rendendolo davvero navigabile “si darebbe beneficio al trasporto merci e ricchezza al territorio con risparmio energetico, abbattimento dei costi, sviluppo della nautica e nuova occupazione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas