Legge biodiversità approvata alla Camera – il commento di Susanna Cenni

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il seguente comunicato stampa.

Comunicato stampa del 19 dicembre 2014

 

Il testo approvato alla Camera con 326 voti ora passa al Senato

Cenni: “Il Senato faccia presto, la legge sulla biodiversità è fondamentale per Expo”

Approvata con 326 voti all’unanimità alla Camera, la legge per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare passa al Senato. 

Il testo, presentato nel maggio 2010, porta la firma di Susanna Cenni, parlamentare del Pd alla Camera e membro della commissione agricoltura. 

L’obiettivo di base della legge è quello di proteggere e valorizzare la biodiversità agraria e alimentare perseguendo la tutela del territorio rurale; contribuendo a limitare i fenomeni di spopolamento e a preservare il territorio da inquinamento genetico e di perdita del patrimonio genetico. 

Il testo prevede l’istituzione di un sistema nazionale di tutela e di valorizzazione, insieme alla creazione dell’anagrafe nazionale, di una rete, di un portale e di un comitato permanente per la biodiversità agraria e alimentare. 

Il testo approvato alla Camera è disponibile al seguente link

http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0027160.pdf 

L’approvazione alla Camera della proposta di legge rappresenta l’impegno e la volontà, espressa con voto unanime del Parlamento, di invertire la rotta nel sistema di tutela del patrimonio naturale, dei nostri territori e dei prodotti – ha commentato Susanna Cenni, prima firmataria della legge e parlamentare del Pd alla Camera.

 Immagine.Susanna Cenni

Susanna Cenni

Ora è importante che il Senato approvi velocemente il testo, in modo da dotare il nostro Paese di una legge in tempo utile per l’Expo, occasione nella quale il tema della biodiversità agricola sarà centrale per affrontare la sfida del nutrimento del pianeta”.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas