TIGERS, il film sul latte artificiale che uccide

 

Immagine.Film Tigers

Forse non tutti sanno che il mancato rispetto del Codice Internazionale da parte delle ditte produttrici di sostituti del latte materno, biberon e tettarelle provoca ogni anno, secondo le più recenti stime dell’OMS e dell’UNICEF,  almeno 800.000 decessi infantili, cioè circa 200 al giorno, o 91 ogni ora.

I bambini che sopravvivono spesso si ammalano in modo grave, con conseguenze disastrose per le loro vite e quelle di tutti i loro familiari.

Tuttavia raramente qualcuno ha il coraggio di denunciare le pratiche scorrette messe in atto da queste multinazionali, e chi ci prova può andare incontro a seri rischi non solo per la sua carriera ma anche per la vita sua e dei propri familiari!.

Il film TIGERS narra appunto la storia vera di un eroe del nostro tempo, il signor Sayed Aamir Raza, che verso la fine degli anni ’90 lavorava per la Nestlè nel suo paese, il Pakistan, e che ha deciso, dopo essere rimasto sconvolto dalla vista dei bambini malati, di denunciare le scorrette pratiche di marketing che lui stesso era invitato a perseguire per incentivare le vendite, senza poter immaginare a cosa stava per affrontare, mettendosi contro ad una potente multinazionale come Nestlè.

Per inciso, oggi il sig. Aamir Raza vive in Canada, dove ha trovato asilo politico dopo quasi due anni in cui è stato ospite di attivisti IBFAN, e dove lavora come tassista notturno.

TIGERS è stato realizzato grazie alla testardaggine del Regista (il premio Oscar Danis Tanovic) che non si è scoraggiato di fronte ai numerosi ostacoli che ha incontrato durante la produzione.

Quella di Firenze sarà la seconda proiezione in Italia, dopo quella avvenuta al Trieste Film Festival 2015, e all’Odeon sarà eccezionalmente presente il vero protagonista della storia, il sig. Syed Aamir Raza, accompagnato da Mr Mike Brady e Mrs Patricia Rundall, attivisti di Baby Milk Action, il gruppo inglese della rete IBFAN, che hanno aiutato Aamir quando ha dovuto lasciare il suo paese e sono stati consulenti della troupe di Tanovic per la realizzazione del film. Questi graditissimi ospiti saranno protagonisti di un dibattito alla fine del film.

Diamo a Mike, Patti e soprattutto ad AAMIR il caloroso benvenuto che si meritano!

IBFAN Italia, invita gruppi di genitori, associazioni di auto-aiuto per l’allattamento, associazioni dei Consumatori, Società scientifiche e operatori sanitari, come gruppi ambientalisti e di consumo consapevole, a partecipare, direttamente o con loro delegati, alla proiezione, mandando anche un messaggio di conferma della loro presenza e aiutando IBFAN Italia a promuovere questo importante evento presso i propri iscritti. cittadini e istituzioni tramite i vostri contatti. siti web. ad accogliere degnamente questo piccolo grande eroe.  

Qui potete trovare l’articolo che ha fatto seguito alla proiezione del film a New York

http://tribune.com.pk/story/768923/the-tiger-who-exposed-nestles-formula-scandal-in-pakistan/

Questa è la pagina del sito di IBFAN Italia dedicata all’evento:  http://www.ibfanitalia.org/tigers-il-film-sul-marketing-del-latte-artificiale-che-uccide-allodeon-di-firenze/

Vi aspettiamo!

Paola Negri (IBFAN Italia)

paola.negri@ibfanitalial.org

segreteria@ibfanitalia.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas