Lombardia, in un anno 1.572 ettari di boschi in più

 

ERSAF.1.

In Lombardia nel 2014 la superficie coperta da boschi è cresciuta di 1.572 ettari, pari allo 0,25% in più della superficie di dicembre 2013, per un totale stimato di 624.383 ettari di bosco in tutta la regione.

Sono i dati contenuti nel dossier dell’Ersaf (Ente regionale per i servizi all’ agricoltura e alle foreste) ‘Rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia’, aggiornato al 31 dicembre 2014 e presentato stamane a Palazzo Pirelli a Milano.

Nel rapporto si legge che ogni residente in Lombardia ha ‘a disposizione’ 624 metri quadri di bosco.

La maggior parte delle superfici boschive si trova in montagna, il 79,2%; in collina il 13,2%, in pianura il 7,6%.

L’aumento dei terreni coperti da boschi “è un dato positivo fino a un certo punto, perché c’è del territorio agricolo abbandonato“, ha spiegato il dirigente dell’assessorato regionale all’Agricoltura Roberto Carovigno.

Abbiamo due situazioni opposte – ha commentato Carovigno a margine della presentazione del dossier – in pianura abbiamo bisogno di boschi mentre in collina e in montagna c’è un’espansione incontrollata“.

La soluzione si potrebbe trovare nella “ripresa della filiera bosco-legno-energia“, ha concluso il dirigente regionale.

 

(ANSA del 17 dicembre 2015, ore 20:05)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas