Metà della popolazione mondiale nell’1% del pianeta

 

Metà della popolazione concentrata.

Metà della popolazione mondiale vive in appena l’1% delle terre emerse.

Lo afferma un’elaborazione dei dati della Nasa, pubblicata da Max Galka, esperto di ‘data crunching’, sul sito Metrocosm.

La mappa elaborata da Galka divide il mondo in 28 milioni di quadratini di circa 5 chilometri di lato, colorando di giallo quelli con una popolazione di più di 8mila persone, più o meno la densità di abitanti di uno Stato come il Massachusetts, e in nero quelli con meno abitanti.

Il risultato è una cartina in gran parte senza colore, fatta eccezione per qualche puntino sparso e alcune zone completamente gialle in India, Bangladesh e Cina.

Completamente colorata è l’isola di Giava, in Indonesia, che ha una popolazione di 140 milioni di persone pur essendo delle dimensioni dello Stato di di New York.

In tutto il mondo – rileva Galka – la cella con la maggior popolazione è quella che corrisponde si trova all’interno de Il Cairo: misura solo 14,4 chilometri quadrati, è abitata da oltre un milione di persone“.

 

(ANSA del 10 gennaio 2016, ore 10:14)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas