Rifiuti: un centesimo per ogni bottiglia o lattina raccolta

 

Pressabottiglie plastica

Un centesimo di euro per ogni lattina o bottiglia di plastica inserita nel contenitore della raccolta differenziata, accreditato direttamente sullo smartphone e da spendere nelle attività convenzionate.

L’iniziativa, tutta italiana, prenderà vita sabato 9 aprile con l’inaugurazione di un riciclatore incentivante a Monselice, nella bassa padovana, dove i cittadini riceveranno una ricompensa per i rifiuti gestiti in modo sostenibile.

Il progetto “Monselice Evergreen” prevede l’installazione di un riciclatore prodotto dall’azienda veneta Eurven.

Il macchinario è predisposto per riconoscere la tipologia di rifiuto, differenziarlo, ridurre fino al 90% il volume iniziale e trasformare il materiale conferito in una ecoballa pronta per essere inviata alla filiera del riciclo.

In cambio del rifiuto, i cittadini saranno ricompensati con l’iniziativa “Cash for trash”.

Scaricando l’applicazione 2Pay realizzata da una startup padovana, per ogni bottiglia o lattina inserita nell’eco-compattatore gli utenti otterranno un centesimo caricato sullo smartphone.

Il “borsellino elettronico” che i cittadini virtuosi accumuleranno potrà essere usato per pagare i conto nelle attività commerciali che aderiscono al progetto.

Un secondo incentivo, oltre al centesimo, sono i buoni sconto.

Conferendo i rifiuti i cittadini possono scegliere su un touch screen quale sconto o coupon ottenere come premio, utilizzabile nelle attività convenzionate del paese dal ristorante alla farmacia, dal supermercato al centro benessere.

 

(ANSA del 4 aprile 2016, ore18:11)

(per un opportuno confronto vedi http://www.vasroma.it/installate-in-periferia-per-iniziativa-privata-le-isole-ecogreenpoint-che-vas-aveva-chiesto-al-sindaco-di-iniziare-a-mettere-pubblicamente-nel-centro-storico-di-roma/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas