A Sorrento arriva Davigo per il premio VAS, ci sarà anche Roberti e Daniel Cohn Bendit

 

A Sorrento arriva Piercamillo Davigo, presidente della Seconda Sezione Penale della Suprema Corte di Cassazione, sarà nella Città del Tasso  per ritirare il premio internazionale di Verde Ambiente.

L’evento, giunto alla settima edizione, si terrà domenica prossima, a partire dalle 10, presso la sede della Fondazione Sorrento.

Dopo i successi delle prime sei edizioni, Vas-Verdi Ambiente e Società onlus, la storica associazione ambientalista guidata da Guido Pollice, ex-senatore e fondatore di Green Cross Italia, organizza a Sorrento la cerimonia di premiazione del “Premio Internazionale Verde Ambiente 2017”, l’ambito riconoscimento internazionale giunto quest’anno alla sua settima edizione.

La cerimonia si svolge Domenica 8 ottobre nella splendida cornice di Villa Fiorentino della Fondazione Sorrento.

I premiati di questa edizione sono: il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti, l’amministratore delegato e Direttore Conad, Francesco Pugliese, il Presidente della II Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione, Piercamillo Davigo, il saggista ecologista e storico leader dei Verdi Europei, Daniel Cohn Bendit, Mario Coscarello, ricercatore dell’Università della Calabria, Mario Pianesi, presidente dell’associazione “Un punto macrobiotico”, la Cooperativa agricola Rinascita 78 di Illica -Accumoli, il giornalista, Pierluigi Senatore.

Le menzioni speciali andranno agli ambientalisti, Donato Troiano, Giorgio Diaferia, Stefano Zuppello, al procuratore aggiunto del Tribunale di Foggia Antonio Laronga e al Coordinatore Progetto Rifiuti Zero Antonino Esposito.

Il commento del Presidente di VAS Guido Pollice.

Particolarmente significativa la VII edizione del Premio internazionale di Ecologia sia per la scelta dei vincitori che per i contenuti delle motivazioni“, ha dichiarato il Presidente sen. Guido Pollice, “la rivista Verde Ambiente e l’associazione Vas (Verdi Ambiente & Società) in tutti questi anni hanno saputo coniugare ambiente e società, profondamente correlate come non abbiamo potuto constatare nel martoriato quadro dell’ambientalismo e nella deriva della politica italiana“.

La premiazione si svolgerà presso LA FONDAZIONE SORRENTO VILLA FIORENTINO Corso Italia 53 Sorrento.

Il Presidente di Vas, Guido Pollice, l’ ex Presidente della II sezione penale della suprema Corte di Cassazione Antonio Esposito, l’avvocato e Vice Presidente di Vas Daniele Granara, il responsabile Vas della Penisola Sorrentina, Rosario Fiorentino e il Direttore della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano, porteranno i loro saluti ai premiati e ai partecipanti.

Elenco premiati edizione 2016

I magistrati della Direzione distrettuale e nazionale Antimafia, Catello Maresca e Cesare Sirignano, gli ambientalisti Maria Grazia Francescato, Gianni Tamino e Michele Boato, l’urbanista Edoardo Salzano, la giornalista Rai Angela Caponnetto, il ricercatore del CNR Giorgio Budillon, l’economista Luigi Piccioni, i maestri e produttori del panificio Cuti di Rogliano Calabro, sono i premiati della VI edizione del Premio internazionale di ecologia Verde Ambiente.

Una menzione speciale è stata assegnata a Ciro Corona, della Cooperativa Sociale (R)Esistenza di Scampia – Napoli.

Il riconoscimento internazionale è stato assegnato alla Repubblica di Slovenia, e consegnato all’Ambasciato Bogdan Benko, per il costante impegno in difesa del territorio e per la protezione del Mare Adriatico.

Elenco premiati delle precedenti edizioni QUI

 

(Articolo pubblicato con questo titolo il 2 ottobre 2017 sul sito online “positanonews”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas