In Cina i primi bus elettrici urbani senza guidatore

 

Oggi l’agenzia ufficiale cinese Xinhua ha annunciato che  «un nuovo modello di bus urbano a guida automatica, il primo del genere funzionante a elettricità solare, è uscito dalla catena di montaggio e ha compiuto i test preliminari in una fabbrica della provincia cinese dell’Hubei (centro)».

La Commissione provinciale dell’economia e delle tecnologie dell’informazione ha spiegato che il bus, lungo 6,7 metri, è stato progettato e realizzato congiuntamente dalla Dongfeng Xiangyang Touring Car dell’Hubei e dall’Istituto delle tecnologie di Pechino e ha aggiunto che «dopo dei test successivi condotti in fabbrica, il primo dei due bus è stato inviato a Shenzhen, nella provincia del Guangdong, dove sarà oggetto di test su strada».

Il bus elettrico può trasportare 25 passeggeri a una velocità massima di 40 km all’ora e può passare dalla guida manuale a quella automatica.

Secondo Dongfeng Xiangyang Touring Car  i bus sono a risparmio energetico e dotati di componenti di alta qualità: «Una sola ricarica permette al bus di viaggiare per 150 km.

Il suo motore e i suoi componenti principali possono funzionare senza panne su una distanza di 1,2 milioni di km».

 

(Articolo pubblicato con questo titolo il 7 novembre 2017 sul sito online “greenreport.it”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas