Le nuove accuse di Greta ai potenti: “Questione clima completamente ignorata a Davos”

 

DAVOS – L’attivista climatica Greta Thunberg non usa giri di parole.

E’ delusa dall’andamento del World Economic Forum di Davos, che oggi consuma l’ultimo giorno, al quale lei ha partecipato ribadendo il suo allarme sul riscaldamento globale.

Abbiamo fatto alcune richieste quando siamo arrivati.

Ovviamente sono state completamente ignorate.

Ma ce lo aspettavamo“, ha detto la giovane svedese, che nel suo intervento ha chiesto in particolare lo stop immediato al finanziamento dei combustibili fossili.

Richieste che non hanno avuto riscontri dalla élite politica ed economica riunita in Svizzera.

(Articolo pubblicato con questo titolo il 24 gennaio 2020 sul sito online del quotidiano “la Repubblica”)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas