Fase 2, il Comune vara 150 chilometri di ciclabili transitorie: tutti i progetti in cantiere

 

Centocinquanta chilometri di piste ciclabili per aiutare Roma ad affrontare la fase 2 post lockdown, senza vedere il centro della città invaso dalle auto. 

Accelerazione doveva essere ed accelerazione è stata con l’approvazione in giunta capitolina del piano straordinario “di interventi da realizzarsi mediante sola segnaletica orizzontale e verticale su carreggiate di infrastrutture viarie”.

Un piano d’emergenza che si muove però a partire da progetti già discussi e affrontati all’interno del piano urbano per la mobilità sostenibile.

Tempi più veloci, progetti per ora più leggeri, veloci, immediati (transitori, li ha definiti l’assessore Pietro Calabrese) che andranno a consolidarsi nel tempo.

I numeri

I numeri: centocinquanta i chilometri di piste da realizzare, per un piano che avrà un costo di 3 milioni e 166mila euro (+iva).

Una cifra non subito disponibile nella sua totalità.

Nell’immediato quindi si partirà con le risorse già in mano al Dipartimento Mobilità e Trasporti.

Il primo stralcio costerà 277.000 euro, il secondo 241.500.

Si partirà già tra 10 giorni. 

Le prime ciclabili ad essere realizzate

I progetti di immediata realizzazione sono quelli per completare il corridoio tuscolano (da Cinecittà a Largo Brindisi), il collegamento Torrino-Eur e il Corridoio Gregorio VII.

Subito dopo toccherà al cosiddetto corridoio Nomentano, al corridoio Tor Pagnotta-Laurentina e al collegamento Pio XI Colli Portuensi.

La previsione è quella di tre chilometri al giorno.

Questi primi due stralci, per un totale di 24,5 km da realizzare dovrebbero essere completati in poco più di otto giorni. 

La prossima settimana partiranno i primi cantieri, con la previsione di circa 3 km al giorno“.Soddisfazione da parte dell’assessore alla mobilità Pietro Calabrese: “Abbiamo scelto questi primi itinerari in base al miglior effetto rete da ottenere, verificati con dei sopralluoghi mirati per la cantierizzazione, e lasciato agli uffici amministrativi il tempo per poterli validare.

E ancora: “Tutte queste realizzazioni sono state definite “transitorie” e non temporanee perché sia chiaro che, pur essendo soluzioni semplificate, verranno perfezionate mano a mano che saranno definiti i progetti e le cantierizzazioni con gli ulteriori dettagli, al fine di classificarle come permanenti“.

Commenti entusiasti anche da parte del presidente della commissione mobilità Enrico Stefàno: “L’ho sempre sostenuto: pensare di affrontare le difficoltà della crisi con la stessa visione e approccio del passato rischia solamente di aumentarne gli effetti negativi.

E’ invece questa l’occasione per ripensare completamente gli spazi urbani, la mobilità e le modalità di spostamento e lavoro“.

Quindi un ringraziamento ai tecnici: “Un ringraziamento doveroso ai nostri tecnici, in particolare del Dipartimento Mobilità e Roma Servizi per la Mobilità, che dal primo giorno della crisi hanno lavorato incessantemente per rispondere alle esigenze dei cittadini“.

L’elenco completo dei progetti

Denominazione itinerario/corridoio ciclabile Percorso Lunghezza (km) di cui da realizzare
Corridoio Tiburtina Ponte Mammolo-Stazione Tiburtina-Termini 6,3 6,3
Trasversale Nomentana – Tiburtina XXI Aprile – via delle Province 2,5 2,5
Catania-Morgagni Lega Lombarda – Catania – policlinico – Morgagni 2,3 2,3
Castro Pretorio-Termini via del Policlinico – Pretoriano – Castro Pretorio – Marsala 1,4 1,4
via Nazionale – Magnanapoli – Traforo 1,5 1,5
Corridoio Nomentana da incrocio Arturo Graf – Sempione – Nomentana – Porta Pia – Repubblica – con diramazione Villa Borghese 7,6 4,4
Jonio-Prati Fiscali G. Stampa – Jonio – Prati Fiscali – fino incrocio Salaria 4,5 4,5
Tangenziale Bufalotta-Ponte Mammolo Fucini – Graf – Kant 4,2 4,2
Tangenziale Togliatti Ponte Mammolo-Tuscolana 8 3
via Prenestina Togliatti-Porta Maggiore 5 0
Porta Maggiore-Caracalla Druso – Amba Aradam – S. Giovanni – C. Felice – Porta Maggiore 2,5 2,2
Pigneto via del Pigneto 1,8 1,8
Corridoio Tuscolano Tuscolana da P.zza Cinecittà – Acq. Felice – dir. Staz Tuscolana – Tuscolana – piazza Asti – via Matera – Lg Brindisi 6,5 4,2
Corridoio Appio Appia da Almone a Piazzale Appio 3,7 3,7
S. Giovanni-Termini Porta S. Giovanni – E. Filiberto – pzza Vittorio – SM Maggiore – Repubblica 2,4 2,4
Tangenziale Ostiense – San Giovanni Piramide-Marco Polo – Piazza Galeria – via Magna Grecia 3,8 3,8
Tor Vergata (ospedale – Banca D’Italia) G. Carli – Archiginnasio – Sorbona – Torre Maura – Romanisti – Togliatti 9,1 0
Tor Vergata (Romanina) – Ciamarra – Metro Anagnina 6,7 0
Dorsale Aniene ponte Tazio – Aniene – Moschea – Auditorium – Ponte Milvio 6,8 0
Grotta Perfetta fino a via C. Colombo 3,3 1
Vigna Murata da Ardeatina a Laurentina 3,2 3,2
Tor Pagnotta-Laurentina Fonte Laurentina – Colombo 6,6 2,7
Corridoio Colombo Colombo Oceani-Caracalla + Umanesimo 8,8 4,5
Ostiense-Marconi Circ. Ostiense – Commercio – Riva Ostiense – Ponte della Scienza – Marconi 3,5 3,1
Marconi da Colombo Marconi Ettore Rolli Porta Portese 4,7 3,7
Corridoio Ostiense Basilica – Ostiense – Porta San Paolo – viale Aventino – S. Gregorio 3,9 3,9
S. Paolo-Marconi Giustiniano imperatore – Baldelli 1,6 1,6
Itinerario Oceani Egeo – Oceano Pacifico – Oceano Atlantico 3,6 3,6
Piazza Cina -Torrino – Eur Piazza Cina – G. Muraglia. – Fiume Bianco – Oceano Indiano – Egeo 3,8 3,8
Connessione EUR-Tevere Laurentina – Tre Fontene – Metro Magliana – Egeo – Cappellaccio 2,8 2
Connessione Spinaceto- Casal Brunori – Torrino – Piazza Cina 5,6 5,6
Colombo-Mare Lungomare (Rotonda) – Colombo Oceani 16,7 16,7
Dorsale Tevere 31 0
Corridoio Tevere destro Corso Francia – Ponte Milvio – Ponte Sublicio 8,6 8,6
Corridoio Tevere sinistro Ponte Milvio – Ponte Testaccio 8,7 8,7
Giochi Delfici – corso Francia – Lgt Giochi Delfici – Stelluti – Corso Francia – P. Milvio 1,8 1,8
Connessione Prati-Tevere Valle Aurelia – Anastasio II- Cipro – Milizie – dir Cicerone e Angelico 5,1 1,1
Itinerario Medaglie d’Oro Medaglie d’Oro Piazza degli Eroi 2,1 2,1
Monte Ciocci 4,7 0
Gemelli-Battistini-Boccea Gemelli Pineta Sacchetti – Battistini – Bocce – Giureconsulti 4,3 4,3
Corridoio Gregorio VII Giureconsulti – GB la Salle – Gregorio VII – Porta Cavalleggeri 5 5
Pio XI – Leone XIII-Colli Portuensi 4,4 4,4
Buon Pastore – Gianicolense – Trastevere 4,4 4,4
Trullo-Portuense Trastevere Trullo – Portuense (da Casetta Mattei) – Staz Trstevere 6,8 6,8
TOTALI 150,8

 

(Articolo di Matteo Scarlino, pubblicato con questo titolo il 2 maggio 2020 sul sito online “Roma Today”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas