Marche – sospesa caccia Pavoncella, Moriglione e Combattente

 

ACCOLTO IL RICORSO DELLA LAC CONTRO IL CALENDARIO VENATORIO MARCHE 2020/2021:

SOSPESA LA CACCIA ALLE SPECIE PAVONCELLA, MORIGLIONE E COMBATTENTE !!!

Grande vittoria per la difesa degli animali della LAC – Lega per l’Abolizione della Caccia!

Il T.A.R. Marche ha infatti accolto il ricorso presentato dall’associazione ambientalista, rappresentata e difesa dall’Avv. Leonardo Guidi di Urbino, sospendendo immediatamente la caccia alla Pavoncella, Moriglione e Combattente, essendo queste specie in forte declino e in precario stato di conservazione a livello europeo.

Per quanto riguarda il Moriglione e la Pavoncella, già dalla scorsa stagione venatoria, sia l’Unione Europea, che il Ministero dell’Ambiente, avevano raccomandato a tutte le Regioni italiane di togliere queste specie dai loro carnieri, ma esse, comprese le Marche, avevano completamente ignorato questa indicazione, preferendo invece accontentare l’avidità venatoria dei cacciatori.

Il TAR ha poi rimandato la decisione in merito alle altre questioni sollevate nel ricorso dalla LAC, come la prosecuzione della stagione venatoria anche nel mese di Febbraio e l’addestramento dei cani da caccia, al 21 Ottobre p.v.

Ancona, li 2 Ottobre 2020 Danilo Baldini – Delegato LAC per le Marche

MARCHE c/o Danilo Baldini (delegato responsabile) loc. Pian di Morro II° n. 4 – 60043 Cerreto d’Esi

 

 

 

 

 

(Comunicato della LAC, pubblicato sul proprio sito il 2 ottobre 2020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas