Dopo bici arriva monopattino a noleggio, debutta a Parigi

 

La startup americana Lime punta a rivoluzionare la mobilità in Europa portando nelle grandi città bici e monopattini elettrici a noleggio.

La società californiana, che conta un milione di utenti in 60 città statunitensi, oggi ha inaugurato il servizio a Parigi, dopo il lancio a Zurigo della settimana scorsa.

Nelle strade della capitale francese sono comparsi centinaia di monopattini, e in futuro – spiega l’azienda – ne arriveranno migliaia, presumibilmente anche di bici.

Il funzionamento è semplice: trovato il monopattino più vicino sulla app, lo si sblocca con lo smartphone, attraverso cui si fa il “check out” una volta giunti a destinazione.

Il costo è di un euro a noleggio più 15 centesimi per ogni minuto di utilizzo, e il mezzo può essere parcheggiato in strada, senza bisogno di portarlo in aree apposite.

I monopattini di Lime, corredati da un casco, sono utilizzabili solo da maggiorenni muniti di patente. Hanno 32 chilometri di autonomia e una velocità massima di 24 chilometri all’ora.

Stessa velocità per le bici, che però offrono un’autonomia di 80 chilometri e non richiedono la patente di guida.

La startup intende espandersi in altre città europee entro l’anno.

(ANSA del 23 giugno 2018, ore 13:47)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas