Comunicato stampa sull’emergenza inquinamento nella conca ternana

 

Pierluigi Rainone

Pierluigi Rainone

Responsabile del Circolo Territoriale VAS di Terni

Il sindaco e l’assessore all’ambiente sono totalmente passivi di fronte a questa continua emergenza ambientale.

Il problema è enorme considerando il fatto che la Procura della Repubblica di Terni non interviene in alcun modo rendendo la situazione ambientale della conca ternana insostenibile.

L’ordine dei medici continua a chiedere approfondimenti quando tutti i datti attestano che Terni è tra le città più inquinate di tutta l’Italia con la conseguenza logica dell’aumento sostanziale di persone che si ammalano di cancro ed altre gravi patologie.

La domanda sorge spontanea: chi tutela la salute dei cittadini ternani?

Chi fermerà questo continuo attentato alla salute pubblica?

Chi prenderà provvedimenti strutturali per invertire la rotta?

Speriamo che non saranno i posteri a rispondere a queste domande!

 

 Il circolo V.A.S. (Verdi Ambiente e Società) di Terni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vas